Stemma e logo di Comune di Marliana (PT)
Comune di Marliana (PT) - Sito Ufficiale | Via della Chiesa, 5 Marliana (PT) - tel. 0572.69851
Home Page home page
Contattaci contattaci
Eventi della vita eventi della vita
Aree Tematiche aree tematiche
Elenco A-Z elenco A-Z
Rubrica del Comune rubrica del Comune
Ricerca allegati ricerca allegati Stampa Stampa contenuto

Sei in:  home » uffici » Area Servizi Finanziari – Amministrativa - Affari Generali – Gestione del Personale - Servizi Sociali- Pubblica Istruzione » Ufficio Servizi Sociali » Prestazioni sociali agevolate » scheda prestazione

Trasparenza Amministrativa

Assegno di maternità

Oggetto della prestazione

È un contributo economico a sostegno della maternità.

Possono richiederlo le cittadine italiane, comunitarie o extra-comunitarie residenti nel Comune di Marliana, che hanno partorito, adottato o ricevuto in affidamento preadottivo, un bambino. In genere viene richiesto quando la madre non ha diritto ad altri trattamenti previdenziali o questi sono di importo inferiore.

L'importo complessivo dell'assegno per l'anno 2013 (ai sensi dell'art. 74 della legge 26 marzo 2001 n. 151), se spettante nella misura intera, è di € 334,53 per 5 mensilità; per le domande relative al medesimo anno, il valore dell'indicatore della situazione economica (Ise), con riferimento a nuclei familiari composti da tre componenti, deve essere inferiore o pari a €  34.873,24

Requisiti che devono essere posseduti dal richiedente

Le madri, al momento della richiesta, devono avere le seguenti caratteristiche:

  • essere residenti nel Comune di Marliana;
  • non beneficiare di alcun trattamento previdenziale di maternità oppure percepire un trattamento previdenziale (astensione obbligatoria di maternità erogata dall'Inps o altro ente previdenziale) di importo inferiore a quello erogato dal Comune (per l'anno in corso euro 1581,25);
  • cittadine comunitarie: avere l'iscrizione anagrafica;
  • cittadine extracomunitarie: essere in possesso del permesso CE per soggiornanti di lungo periodo (ex carta di soggiorno) o titolari di carta di soggiorno per familiari di cittadini UE. In fase di richiesta del permesso, la domanda rimane sospesa fino alla presentazione del titolo di soggiorno;
  • cittadine extracomunitarie in possesso dello status di rifugiate politiche: non necessitano del permesso CE per soggiornanti di lungo periodo poichè equiparate, in questo caso, alle cittadine italiane.

    Per avere diritto all'assegno occorre anche che il nucleo familiare abbia una situazione economica familiare ISE che non superi determinati valori. L'ISE è l'Indicatore di Situazione Economica, che viene calcolato tenendo conto del reddito e della situazione patrimoniale della famiglia.

Per nuclei di 3 persone l'ISE deve essere inferiore o pari a €  34.873,24 ; per i nuclei con un numero di persone diverso, il requisito economico è riparametrato sulla base della scala di equivalenza prevista dal DLgs n° 108/98 – rif. Comma l, art. 65 legge n° 448/1998.

Modalità di richiesta

La domanda va indirizzata al Sindaco entro 6 mesi dalla data di nascita del figlio o dal suo ingresso nella famiglia anagrafica, per i casi di adozione o affidamento preadottivo, e può essere presentata a mano all'Ufficio Protocollo del Comune di Marliana o spedita per raccomandata A.R. (in tal caso farà fede il timbro dell'Ufficio Postale).

Documentazione da presentare

Alla domanda di assegno di maternità relativa al 2013 deve essere allegata l'attestazione ISE del 2012, per tale motivo si invitano gli utenti a presentare la domanda solo quando sarà disponibile l'ISE 2012.

Per la compilazione della dichiarazione sostitutiva unica e dell'attestazione ISE il cittadino deve rivolgersi ad un Caaf.

Eventuali note per l'utente

Il pagamento viene effettuato in un'unica rata dall'INPS, entro 60 giorni dalla data di ricezione dei dati trasmessi dal Comune. 

Come previsto dal decreto 201/2011, l'Inps non può effettuare pagamenti in contanti per importi superiori a 1000 euro e quindi le uniche modalità sono il c/c bancario, c/c postale o libretto postale.

In alcune situazioni particolari (affidamento esclusivo al padre, decesso della madre, ecc.) l'assegno può essere richiesto anche dal padre, dall'affidatario o dall'adottante.

Responsabile del procedimento Marta Lombardi
Allegato Icona del file Scarica il file allegato

Tabella per riparametrazione del valore della situazione economica

Allegato Icona del file Scarica il file allegato

Modulo domanda

Pagina aggiornata il 17/07/2013 da S M
  • Comune di Marliana (PT)
  • Via della Chiesa, 5 Marliana (PT)
  • Telefono: 0572.69851
  • Fax: 0572.66233
  • Numero di abitanti: 3.201
  • P.IVA: 00361970478

Portale Web e Content Management System realizzati da SPAD srl | Openpage CMS