Stemma e logo di Comune di Marliana (PT)
Comune di Marliana (PT) - Sito Ufficiale | Via della Chiesa, 5 Marliana (PT) - tel. 0572.69851
Home Page home page
Contattaci contattaci
Eventi della vita eventi della vita
Aree Tematiche aree tematiche
Elenco A-Z elenco A-Z
Rubrica del Comune rubrica del Comune
Ricerca allegati ricerca allegati Stampa Stampa contenuto

Sei in:  home » uffici » Area Servizi Finanziari – Amministrativa - Affari Generali – Gestione del Personale - Servizi Sociali- Pubblica Istruzione » Ufficio Servizi Sociali » Prestazioni sociali agevolate » scheda prestazione

Trasparenza Amministrativa

Vivere il territorio

Assegno a nuclei familiari con tre figli minori

Oggetto della prestazione

E' un contributo economico annuale a sostegno dei nuclei familiari in cui sono presenti almeno tre figli minori di 18 anni.

L'importo massimo dell'assegno da corrispondere agli aventi diritto per l'anno 2013, se spettante nella misura intera, è pari a € 139,49 per 13 mensilità (€ 1813,37).

Possono richiedere il contributo i cittadini italiani o comunitari, residenti nel Comune di Marliana, che convivono con tre o più figli minori che siano figli della persona richiedente, del coniuge o ricevuti in affidamento preadottivo.

Dal gennaio 2010, l'assegno viene riconosciuto anche ai cittadini stranieri titolari dello status di rifugiati politici e di protezione sussidiaria.

Requisiti che devono essere posseduti dal richiedente

I genitori devono possedere le seguenti caratteristiche:
- essere residenti nel Comune di Marliana;
- avere un nucleo familiare composto da almeno tre figli minori di 18 anni;
- cittadini comunitari;
- cittadini stranieri con status di rifugiati politici e/o di protezione sussidiaria;
- avere una situazione economica familiare ISE che non superi determinati valori:  per nuclei di 5 persone (3 figli minori) l'ISE deve essere inferiore o pari ad € 25.108,71;
- per i nuclei con diversa composizione il requisito economico è riparametrato sulla base della scala di equivalenza prevista dal DLgs n° 108/98 – rif. Comma l, art. 65 legge n° 448/1998.

L'ISE è l'Indicatore di Situazione Economica, che viene calcolato tenendo conto del reddito e della situazione patrimoniale.

Modalità di richiesta

Alla domanda di assegno per il nucleo familiare relativa al 2013 deve essere allegata l'attestazione ISE del 2012, per tale motivo si invitano gli utenti a presentare la domanda solo quando sarà disponibile l'ISE 2012.

La domanda deve essere presentata al Comune di residenza entro il termine perentorio del 31 gennaio dell'anno successivo a quello per il quale viene richiesto l'assegno: per ottenere gli assegni relativi all'anno 2013, entro il 31.01.2014.

La domanda, indirizzata al sindaco, può essere presentata a mano o spedita a mezzo raccomandata A.R. all'Ufficio Protocollo del Comune di Marliana-Via Chiesa n.5 (in caso di spedizione fa fede il timbro dell'Ufficio Postale).

La validità è annuale, quindi anche le famiglie che hanno ottenuto il contributo per l'anno precedente devono ripresentare la domanda e tutti i documenti necessari.

Modalità e tempi di erogazione del servizio

La richiesta è esaminata dall'ufficio competente sulla base dei requisiti e dei termini sopra indicati. Il responsabile del procedimento, una volta acquisita tutta la documentazione ed effettuati gli accertamenti previsti dalla legge, concede con proprio provvedimento gli assegni per il nucleo familiare.

Al pagamento degli assegni concessi dal Comune con il provvedimento di cui sopra, provvede l' I.N.P.S., attraverso le proprie strutture con cadenza semestrale posticipata.

Il provvedimento finale è emesso entro 30 giorni dalla presentazione, in forma completa, della richiesta.

l pagamento da parte dell'INPS potrà essere effettuato in un'unica soluzione oppure in due rate, corrispondenti a due semestralità (la prima rata di regola entro il mese di luglio e la seconda generalmente entro il mese di gennaio dell'anno successivo).

Come previsto dal decreto 201/2011, l'Inps non può effettuare pagamenti in contanti per importi superiori a 1000 euro e quindi le uniche modalità sono il c/c bancario, c/c postale o libretto postale.

Il calcolo dell'assegno viene effettuato sui mesi effettivi in cui si verifica il requisito di almeno tre figli a carico. Nel caso in cui questo requisito esista per un periodo inferiore ad un anno, l'importo dell'assegno può essere ridotto.

Contributi a carico dell'utente

Nessuno

Eventuali note per l'utente

Il diritto all'assegno decorre dal 1° gennaio dell'anno in cui si verificano tutte le condizioni prescritte dalla legge, salvo che il requisito relativo alla presenza di almeno tre figli minori si sia verificato successivamente, in tal caso decorre dal primo giorno del mese in cui il requisito si è verificato. Il diritto cessa dal primo giorno del mese successivo a quello in cui viene a mancare il requisito relativo alla composizione del nucleo familiare, ovvero dal primo gennaio dell'anno nel quale viene a mancare il requisito del valore economico patrimoniale.

Per quanto inerente all'assegno di cui si tratta, il nucleo familiare è composto dal richiedente la prestazione, dai componenti la famiglia anagrafica e dai soggetti considerati a carico ai fini IRPEF, del richiedente e di ciascuno dei componenti la famiglia anagrafica.

Il richiedente è tenuto a comunicare tempestivamente al Comune ogni evento che determini la variazione del nucleo familiare.

Responsabile del procedimento Marta Lombardi
Allegato Icona del file Scarica il file allegato

Tabella per riparametrazione del valore della situazione economica

Allegato Icona del file Scarica il file allegato

Modulo domanda

Pagina aggiornata il 18/07/2013 da S M
  • Comune di Marliana (PT)
  • Via della Chiesa, 5 Marliana (PT)
  • Telefono: 0572.69851
  • Fax: 0572.66233
  • Numero di abitanti: 3.201
  • P.IVA: 00361970478

Portale Web e Content Management System realizzati da SPAD srl | Openpage CMS