Stemma e logo di Comune di Marliana (PT)
Comune di Marliana (PT) - Sito Ufficiale | Via della Chiesa, 5 Marliana (PT) - tel. 0572.69851
Home Page home page
Contattaci contattaci
Eventi della vita eventi della vita
Aree Tematiche aree tematiche
Elenco A-Z elenco A-Z
Rubrica del Comune rubrica del Comune
Ricerca allegati ricerca allegati Stampa Stampa contenuto

Sei in:  home » uffici » Area Servizi Finanziari – Amministrativa - Affari Generali – Gestione del Personale - Servizi Sociali- Pubblica Istruzione » Ufficio Servizi Sociali » Misure a sostegno delle famiglie. Legge Regionale n. 45/2013 » scheda prestazione

Trasparenza Amministrativa

L.R. 45/2013. Modulistica ed approfondimenti

Oggetto della prestazione

La Regione Toscana ha approvato in data 2 agosto 2013 la Legge 45/2013 che prevede l'erogazione ai cittadini per il triennio 2013/2015 di diverse misure di sostegno, riconducibili a tre tipologie di interventi:

  • contributi alle famiglie con nuovi nati, o con figli disabili a carico, o numerose (almeno 4 figli);
  • contributi a favore dei lavoratori e delle lavoratrici in difficoltà
  • garanzie integrative per l'agevolazione di concessione di mutui immobiliari destinati all'estinzione di passività pregresse alle famiglie che versano in gravi difficoltà finanziarie.

I suddetti interventi consistono nell'erogazione da parte della Regione Toscana che provvede ai relativi pagamenti, di un contributo finanziario annuale.

Contributi a favore dei figli nuovi nati, adottati e collocati in affido preadottivo

La Regione istituisce a favore delle famiglie in possesso dei requisiti sottoelencati, indicati al successivo paragrafo, un contributo una tantum di € 700,00 per ogni figlio nato, adottato o collocato in affido pre-adottivo, dal 1° gennaio 2013 al 31 dicembre 2015.

Contributo a favore delle famiglie numerose

La Regione Toscana, al fine di sostenere i nuclei familiari numerosi, istituisce a favore delle famiglie con almeno quattro figli a carico in possesso dei requisiti sottoelencati, un contributo annuale per il triennio 2013/2015, pari ad € 700,00 per le famiglie con quattro figli. Il contributo è incrementato di € 175,00 per ogni figlio oltre il quarto.

Contributo a favore delle famiglie con figlio disabile

La Regione, al fine di sostenere le famiglie con figli disabili, istituisce un contributo annuale per il triennio 2013/2015 pari ad € 700,00, a favore delle famiglie in possesso dei requisiti sottoelencati, per ogni figlio disabile a carico ed in presenza di un'accertata sussistenza nel disabile della condizione di handicap permanente grave di cui all'art.3 co.3 della legge n.104/1992 (Legge quadro per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persine disabili). Si intendono a carico anche i figli cha abbiano percepito un reddito fiscalmente imponibile non superiore ad € 2.840,51.

Requisiti che devono essere posseduti dal richiedente

Possono accedere ai contributi le persone fisiche che si trovano in una o più delle condizioni previste dalle medesime disposizioni e che sono in possesso dei seguenti requisiti:

  1. essere cittadini italiani o di altro stato appartenente all'Unione Europea oppure, se stranieri, essere in possesso di permesso di soggiorno CE di lunga durata o di permesso di soggiorno almeno biennale valido ed esercitante una regolare attività di lavoro, subordinato o autonomo, come previsto dall'articolo 40 co.6 del D.Lgs.n.286/98 (Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero);
  2. essere residenti in Toscana alla data del 1° gennaio dell'anno solare cui si riferisce il contributo finanziario da almeno un anno (esempio: per le istanze di contributo relative al 2013, si deve essere residenti in Toscana almeno dal 01 gennaio 2012);
  3. avere un valore dell'indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) non superiore ad € 24.000,00;
  4. non avere riportato condanne con sentenza definitiva per reati di associazione di tipo mafioso, riciclaggio ed impiego di denaro, beni o altra utilità di provenienza illecita di cui agli articoli 416 bis, 648 bis e 648 ter del codice penale.

I contributi a sostegno delle famiglie con nuovi nati, adottati e collocati in affido preadottivo, a favore delle famiglie numerose e delle famiglie con figlio disabile, possono essere cumulati fra loro, nonchè con ulteriori eventuali contributi previsti allo stesso titolo da dispozioni nazionali o da regolamenti degli enti locali.

Modalità e tempi di erogazione del servizio

Gli interventi consistono nell'erogazione da parte della Regione Toscana che provvede ai relativi pagamenti, di un contributo finanziario annuale.

Gli interventi a sostegno delle famiglie sono concessi al richiedente a seguito di istanza presentata entro il 31 gennaio dell'anno successivo a quello per il quale è richiesto il contributo.

Le domande per l’anno 2013 si possono presentare dal 7 ottobre 2013 al 31 gennaio 2014.

Eventuali note per l'utente

Per modulistica e approfondimenti: www.regione.toscana.it/toscanasolidale

Per maggiori informazioni:

URP Regione Toscana Numero verde 800860070 

Servizi Sociali del Comune di Marliana

Leggi e norme di riferimento

Legge Regionale Toscana n. 45 del 2 agosto 2013 "Interventi di sostegno finanziario in favore delle famiglie e dei lavoratore in difficoltà, per la coesione e per il contrasto al disagio sociale.-,

Con Legge Regionale 14 ottobre 2013, n. 54, è stata apportata una modifica all'art. 5 della l.r. 45/2013.

Responsabile del procedimento Marta Lombardi
Allegato Icona del file Scarica il file allegato

Domanda contributo a favore del figlio nuovo nato, adottato o collocato in affido

Allegato Icona del file Scarica il file allegato

Domanda contributo a favore delle famiglie numerose

Allegato Icona del file Scarica il file allegato

Domanda contributo a favore delle famiglie con figlio disabile

Allegato Icona del file Scarica il file allegato

Informativa privacy

Pagina aggiornata il 16/12/2014 da S M
  • Comune di Marliana (PT)
  • Via della Chiesa, 5 Marliana (PT)
  • Telefono: 0572.69851
  • Fax: 0572.66233
  • Numero di abitanti: 3.201
  • P.IVA: 00361970478

Portale Web e Content Management System realizzati da SPAD srl | Openpage CMS