Stemma e logo di Comune di Marliana (PT)
Comune di Marliana (PT) - Sito Ufficiale | Via della Chiesa, 5 Marliana (PT) - tel. 0572.69851
Home Page home page
Contattaci contattaci
Eventi della vita eventi della vita
Aree Tematiche aree tematiche
Elenco A-Z elenco A-Z
Rubrica del Comune rubrica del Comune
Ricerca allegati ricerca allegati Stampa Stampa contenuto

Sei in:  home » uffici » Area Servizi Finanziari – Amministrativa - Affari Generali – Gestione del Personale - Servizi Sociali- Pubblica Istruzione » Ufficio Servizi Sociali » Prestazioni sociali agevolate » scheda prestazione

Trasparenza Amministrativa

Vivere il territorio

Bonus per l'energia elettrica in caso di disagio fisico

Oggetto della prestazione

I cittadini in gravi condizioni di salute, che usano apparecchiature medico-terapeutiche necessarie per l’esistenza in vita alimentate a energia elettrica, possono richiedere un bonus sotto forma di sconto applicato alle bollette dell’energia elettrica per l’utenza domestica. Lo sconto sarà applicato senza interruzioni fino a quando si usano le apparecchiature.

Il bonus energia per l’utilizzo di apparecchiature elettromedicali non va quindi rinnovato.

Nel momento in cui non è più necessario l’uso delle apparecchiature, il cittadino deve comunicarlo al proprio distributore di energia.

Per richiedere il bonus per disagio fisico non è necessario presentare l’attestazione I.S.E.E.

Dal 1 gennaio 2013 sono previste tre tipologie di bonus per disagio fisico, da assegnarsi in base ai consumi ed al numero di macchinari utilizzati, così come indicati nella certificazione che va allegata alla domanda, in modo da tenere conto delle specifiche necessità ed esigenze dei malati. L’assegnazione ad una delle 3 fasce viene calcolata dal sistema informatico che gestisce le agevolazioni.

Modalità di richiesta

La richiesta del bonus elettrico va presentata al Comune di residenza del titolare della fornitura elettrica con il MODULO B .

Bisogna presentare, inoltre, l’allegato dell’ASL che specifica il tipo di apparecchiature elettromedicali e per quanto tempo al giorno vengono utilizzate, l’indirizzo presso il quale le medesime apparecchiature sono installate, la data a partire dalla quale si utilizzano le apparecchiature elettromedicali.

La domanda può essere fatta in qualsiasi momento dell’anno. Ecco come:

  • compilare modulo B in tutte le sue parti
  • allegare la fotocopia del documento di identità dell’intestatario della fornitura elettrica
  • allegare la fotocopia della bolletta (importante perché contiene il codice POD)
    allegare il certificato ASL
  • in caso di delega, compilare l’atto di delega, e consegnare la fotocopia della carta d’identità e il codice fiscale del delegato.

Per la richiesta del bonus, non è possibile utilizzare altre forme di certificazione delle situazioni invalidanti, quali ad esempio i certificati di invalidità civile.

Modalità e tempi di erogazione del servizio

La domanda va consegnata all’ Ufficio Servizi Sociali che controlla che sia compilata in tutte le sue parti, fa le verifiche anagrafiche e la inserisce nel sistema SGATE rendendola così disponibile per i distributori di energia elettrica. Sono infatti i distributori di energia elettrica che danno la risposta definitiva di accettazione o non accettazione della domanda. 
 
Riceverete  tramite Poste Italiane una lettera del sistema SGATE che vi comunica se la vostra richiesta non è stata accettata. Se viene accettata lo sconto verrà fatto direttamente in bolletta e in bolletta viene indicato che la fornitura usufruisce del bonus.

Il gestore ha tempo 60 giorni lavorativi per accettare la domanda e altri 60 per applicare lo sconto in bolletta.

Chi era già titolare di bonus per disagio fisico prima del 2013, può presentare una nuova richiesta dal 1 gennaio 2013 se il numero di apparecchiature e il tempo del loro utilizzo, certificato dalla ASL,  dia diritto ad un bonus di importo superiore, in base alla nuova normativa.

Eventuali note per l'utente

Per approfondimenti e per rimanere sempre informati sugli ultimi aggiornamenti di questa iniziativa (eventuali proroghe delle scadenze o altri cambiamenti) consultate i siti:

Responsabile del procedimento Marta Lombardi
Allegato Icona del file Scarica il file allegato

Modulo B

Allegato Icona del file Scarica il file allegato

Fac simile per ASL

Allegato Icona del file Scarica il file allegato

Atto di delega

Pagina aggiornata il 16/12/2014 da S M
  • Comune di Marliana (PT)
  • Via della Chiesa, 5 Marliana (PT)
  • Telefono: 0572.69851
  • Fax: 0572.66233
  • Numero di abitanti: 3.201
  • P.IVA: 00361970478

Portale Web e Content Management System realizzati da SPAD srl | Openpage CMS