Stemma e logo di Comune di Marliana (PT)
Comune di Marliana (PT) - Sito Ufficiale | Via della Chiesa, 5 Marliana (PT) - tel. 0572.69851
Home Page home page
Contattaci contattaci
Eventi della vita eventi della vita
Aree Tematiche aree tematiche
Elenco A-Z elenco A-Z
Rubrica del Comune rubrica del Comune
Ricerca allegati ricerca allegati Stampa Stampa contenuto

Sei in:  home » uffici » Area Polizia Municipale - Protezione Civile- Servizi Demografici – Sport - Cultura - Turismo » Servizi Demografici » Anagrafe » scheda prestazione

Trasparenza Amministrativa

Iscrizione anagrafica

Oggetto della prestazione

Iscrizione nell'Anagrafe della Popolazione Residente del Comune di Marliana.

A partire dal 9/5/2012, a seguito dell'entrata in vigore del D.L. n. 5 del 9/2/2012 recante "Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e sviluppo", la procedura del cambio di indirizzo si conclude in due giorni lavorativi dall'istanza, fermo restando il successivo accertamento della dimora abituale da parte della Polizia Locale.

In caso di false dichiarazioni ed esito negativo dell'accertamento verrà ripristinata la situazione anagrafica precedente.

Eventuali altri uffici coinvolti nell'erogazione del servizio

Ufficio Polizia Municipale.

Requisiti che devono essere posseduti dal richiedente

La richiesta può essere presentata da qualsiasi componente maggiorenne del nucleo familiare che intende trasferirsi.

Modalità di richiesta

E' sempre necessario indicare, nel modello di dichiarazione di residenza, il titolo in base al quale viene occupata legittimamente l'abitazione. In caso di abitazione di proprietà occorre indicarne gli estremi catastali; in caso di locazione/comodato occorre presentare il contratto di locazione/comodato o, in alternativa, indicare gli estremi di registrazione; in altri casi occorre specificare il titolo legittimo di occupazione dell'immobile (es. consenso del proprietario, consenso del locatario, ecc.).

Se il trasferimento avviene in un'abitazione dove sono già residenti altre persone o nuclei familiari, è richiesto l'assenso di almeno un componente maggiorenne della famiglia già residente.

Nel caso in cui non ci siano vincoli affettivi o di parentela, è possibile richiedere lo stato di famiglia separato.

Le dichiarazioni relative ai minori possono essere presentate solamente da chi ne esercita la potestà o tutela.

Modalità e tempi di erogazione del servizio

Dal 9 maggio 2012, con l'entrata in vigore del Decreto Legge 9 febbraio 2012 n° 5 (convertito in Legge 4 aprile 2012 n° 35), cambiano radicalmente le modalità ed i tempi di iscrizione, cancellazione e variaziani anagrafiche.

Tali operazioni saranno operative in due giorni lavorativi riducendo notevolmente i tempi rispetto alla precedente normativa.

Le domande, redatte, su apposita modulistica predisposta dal Ministero dell’Interno devono essere debitamente compilate, sottoscritte e corredate della documentazione indicata dal Ministero stesso. 

Potranno essere presentate al Comune con una delle seguenti modalità:

  • all’Ufficio Anagrafe dal lunedì al venerdì, dalle ore 08.30 alle ore 13.00. Il martedì dalle ore 09.30 alle ore 11.00 e il giovedì dalle ore 17.00 alle ore 18.30 è possibile rivolgersi anche all'Ufficio Distaccato di Montagnana;
  • per posta raccomandata all’indirizzo: Comune di Marliana – Via Chiesa n. 5 – 51010 Marliana (PT);
  • fax al n. 0572/66109;
  • o per via telematica agli indirizzi: protocollo@comune.marliana.pt.it ;comune.marliana@postacert.toscana.it 

In questo ultimo caso, la dichiarazione potrà essere accettata dall’Anagrafe solo se presente una delle seguenti condizioni: 

  • la dichiarazione è sottoscritta con firma digitale;
  • chi effettua la dichiarazione è identificato dal sistema informatico con l’uso della carta d’identità elettronica, della carta nazionale dei servizi o con strumenti che consentono di individuare il soggetto stesso;
  • la dichiarazione è trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante;
  • la dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento d’identità del dichiarante sono scannerizzate e trasmesse tramite posta elettronica semplice.

L'ufficio anagrafe, al momento della domanda presso i propri sportelli, rilascia apposita ricevuta attestante l'avvenuta richiesta. 

Gli effetti giuridici decorrono dalla data della presentazione della dichiarazione.

L’Ufficio Anagrafe è tenuto, nei 45 giorni successivi all’istanza, ad accertare la sussistenza dei requisiti previsti per l’iscrizione.

La dichiarazione di variazione delle residenza è sottoposta ad accertamento della Polizia Municipale. 

Trascorsi 45 giorni dalla dichiarazione resa o inviata senza che sia stata effettuata dal Comune la comunicazione dei requisiti mancanti, la variazione anagrafica si intende confermata (silenzioassenso).

Ai possessori di patente di guida di autoveicoli o ciclomotori la Motorizzazzione Civile trasmetterà, entro 6 mesi dalla data di richiesta di trasferimento di residenza, un'etichetta adesiva da applicare sul libretto di circolazione.

Documentazione da presentare

I cittadini non italiani devono allegare copia della documentazione richiesta dalla normativa vigente, indicata negli allegati A (Stato non appartenente all'Unione Europea) o B (Stato appartenente all'Unione Europea.

Contributi a carico dell'utente

Tutte le pratiche relative al trasferimento di residenza sono esenti da qualsiasi imposta.

Eventuali note per l'utente

Per residenza si intende il luogo in cui una persona dimora abitualmente in maniera stabile e continuativa.  

In caso di dichiarazioni non corrispondenti al vero si applicano gli art. 75 e 76 del dpr 445/2000, che dispongono la decadenza dei benefici acquisiti (ovvero il ripristino della posizione anagrafica precedente, come non fosse mai intervenuta alcuna modifica), nonché il rilievo penale (scatta la segnalazione all’Autorità di Pubblica Sicurezza).

In caso di minore, occorre la dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà con cui si dichiara di essere a conoscenza che un proprio figlio (o più) cambia abitazione, unitamente ad altra persona.

Dal 1° marzo 1997 l'aggiornamento sul libretto di circolazione dei veicoli a seguito di trasferimento della residenza o il cambiamento di abitazione, ha luogo direttamente d'ufficio a cura della Pubblica Amministrazione che rilascia una ricevuta provvisoria da conservare con il libretto di circolazione fino all'aggiornamento definitivo.

Entro 180 giorni dalla dichiarazione resa all'Ufficiale d'Anagrafe, il cittadino riceverà alla propria residenza un tagliando adesivo che sostituirà la ricevuta provvisoria e che dovrà essere apposto sulla carta di circolazione del veicolo da aggiornare. 

Per quanto riguarda la patente, tale documento, dal 2 febbraio 2013, non dovrà più essere aggiornato tramite l'apposizione del tagliando adesivo ma solamente negli archivi informatici del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti a cura del Comune di iscrizione anagrafica.  

Possono essere chieste notizie sull'aggiornamento della patente di guida o della carta di circolazione telefonando al numero verde 800-232323 oppure registrandosi sul sito www.ilportaledellautomobilista.it alla sezione "cittadino".

Leggi e norme di riferimento
  • Circolare Ministero dell'Interno 18 ottobre 2006, n. 38
  • Direttiva del Parlamento Europeo del 29 aprile 2004, n.2004/38/CE
  • Decreto Legislativo del 6 febbraio 2007, n. 30
  • Circolare Ministero dell'Interno del 6 aprile 2007, n 19
  • Circolare Ministero dell'Interno 17 novembre 2006, n. 42
Referenti

Paola Pellegrini

Sabrina Malerbi

Responsabile del procedimento Gianni Scanu
Allegato Icona del file Scarica il file allegato

Circolare n.9/2012

Allegato Icona del file Scarica il file allegato

Dichiarazione di residenza

Allegato Icona del file Scarica il file allegato

Dichiarazione di trasferimento di residenza all'estero

Allegato Icona del file Scarica il file allegato

Dichiarazione di residenza - Allegato A

Allegato Icona del file Scarica il file allegato

Dichiarazione di residenza - Allegato B

Allegato Icona del file Scarica il file allegato

Dichiarazione assenso dimora minore

Pagina aggiornata il 21/04/2017 da S M
  • Comune di Marliana (PT)
  • Via della Chiesa, 5 Marliana (PT)
  • Telefono: 0572.69851
  • Fax: 0572.66233
  • Numero di abitanti: 3.201
  • P.IVA: 00361970478

Portale Web e Content Management System realizzati da SPAD srl | Openpage CMS